Macphun Luminar ora anche per Windows!

Pubblicato: Giovedì, 13 Luglio 2017 Scritto da Michele Buonanni

Da poche ore è in linea la versione Beta di Luminar per Windows. Il programma di elaborazione fotografica di Macphun, finora disponibile come gli altri software della casa californiana, solo per piattaforma Mac è oggi scaricabile, in versione Beta anche per gli utenti Pc che utilizzano Windows.


Si tratta di una scelta commerciale che amplierà, in modo significativo, il parco utenti di questo programma il quale già gode di una certa popolarità in ambito Mac, grazie all’abbinata di un costo ragionevole con funzioni molto potenti. Tra queste citiamo, ad esempio, la recente introduzione del filtro Accent Ai che utilizza algoritmi di riconoscimento del soggetto fotografato per predisporre le correzioni opportune all’immagine oppure gli stili predefiniti (oltre 50) o, ancora 40 filtri personalizzati per la modifica delle foto senza poi contare l’interfaccia utente che si adatta all’ambiente di lavoro, una caratteristica tipica di questo software.


Luminar può ovviamente lavorare anche con file Raw ed ha un flusso di lavoro non distruttivo nel senso che è sempre possibile annullare le modifiche effettuate. Per la versione Windows sono consigliati questi requisiti: Windows 10, Core i5 2.2 o superiore, 8 GB di RAM, RAM GPU da 1 GB, SSD con più di 20 GB di spazio libero.
Chiunque può scaricare gratuitamente la Beta cliccando qui: basta registrarsi con la propria mail per ricevere il software ed una chiave di attivazione. La versione definitiva di Luminar per Windows sarà rilasciata verso la fine dell’anno.