Giulio Limongelli, il Digingranditore e la chiusura del cerchio

Categoria: Esperienze Pubblicato: Mercoledì, 10 Febbraio 2016 Scritto da Giorgio Rossi

Fotografare significa scrivere con la luce, questo lo sanno ormai anche i sassi. Eppure per capire l'argomento che sto per trattare tornare brevemente su questo concetto ed approfondirlo non è male.
Al momento dello scatto la luce colpisce la pellicola, lo strato sensibile  reagisce chimicamente,  resta  impressa una memoria di ciò che era davanti all'obiettivo.  L’immagine viene registrata sulla pellicola ma non è direttamente visibile, deve venire sviluppata, si ottiene  un  negativo.Le zone colpite dalla luce intensa anneriscono, le zone meno colpite dalla luce, quelle che nella realtà erano in ombre, diventano trasparenti.
In camera oscura avviene l'inverso.

What I am about to explain needs a little background.
As everybody knows, “to photograph” means writing with light. When shooting, the light hits the film, the sensitive layer reacts chemically imprinting on film what was in front of the lens. The image is then recorded on the film but it’s not yet visible. Afterward, the negative is obtained only by developing it. The areas that have been hit by the light become black, while the areas least affected by the light - the ones that were on shadow - become transparent. The opposite happens in the darkroom. (English Version)

Leggi tutto...

Fujifilm X-Stories: Ab Urbe Condita

Categoria: Esperienze Pubblicato: Lunedì, 25 Novembre 2013 Scritto da Max Angeloni

Testo e Foto di Max Angeloni

Cenni storici

DCCC Ab Urbe Condita, ovvero 8 secoli dalla fondazione di Roma. Ci troviamo alla vigilia dei primi festeggiamenti che celebrano questa ricorrenza.

È il 47 D.C. (alcune fonti posticipano la data al 48 D.C.) e Claudio è l’imperatore di Roma.

Claudio, con un termine moderno, È stato il vero outsider degli imperatori che si sono alternati sul trono di Roma.

La tradizione narra che fu trovato dai Pretoriani, nascosto dietro ad una tenda nel luogo dove venne assassinato Caligola. Tremante di paura, Claudio si aspettava di essere ucciso e invece fu proclamato Imperatore.

Ovviamente le motivazioni che portarono questo personaggio “secondario” della famiglia Giulio-Claudia a capo di Roma sono molto più complesse e articolate.
Ma tant’è che a 50 anni, questo uomo, con un fisico debilitato da una malattia giovanile, deriso e collocato ai margini della vita politica, si ritrovò improvvisamente Cesare di Roma.

L’essere uno degli uomini più eruditi dell’epoca lo aiutò non poco nei 14 anni del suo governo.

Governo che portò a Roma l’annessione di nuove province come la Britannia, opere pubbliche di enorme importanza come l’ultimazione di due acquedotti, il porto di Ostia ed importanti innovazioni amministrative e legislative.

Historical background

DCCC Ab Urbe Condita, that means 8 centuries since the birth of Rome. We are on the eve of the celebrations for this anniversary.

It's year 47 a.C. (even if someone say it's 48 a.C.) and Rome's Emperor is Claudio.

To say it in a modern way, Claudio was the outsider among the Emperors that ruled Rome throughout the history.

The legend says He was found by Pretorians, hidden behind a tent in the same place in which Caligola was killed. Claudio expected to be killed but he was declared Emperor (English version here).

Leggi tutto...

X-Pro1 & Zeiss Touit: Backstage "Metamorfosi"

Categoria: Esperienze Pubblicato: Mercoledì, 04 Settembre 2013 Scritto da Max Angeloni

Foto e Testo di Max Angeloni


Sono appena terminate le riprese dell'ultimo film prodotto da Riflessifotografici.com.
Il lavoro del Regista Gilles Rocca, con l'attrice Miriam Galanti nelle vesti della protagonista assoluta, è stata un'occasione ghiotta per mettere ulteriormente alla prova le nuove ottiche Zeiss Touit in accoppiata con a la Fujifilm X-Pro1.
Ottiche Zeiss che saranno l'oggetto di un articolo approfondito nel numero di ottobre di Fotografia Reflex e, a seguire, di un confronto con gli obiettivi Fujinon sulle pagine di riflessifotografici.com.
Buona… visione.

The shooting of the last film produced by Riflessifotografic has just been completed.
The work of director Gilles Rocca, together with the protagonist Miriam Galanti, was a good opportunity to test the new Zeiss Touit lenses coupled with the Fuji X-PRO1.
The Zeiss optics will be subject of an in-depth review in October and published at the magazine “Reflex and Photography”.
Afterwards riflessifotografici.com will publish a comparison between the Fujinon and the Zeiss Touit lenses.

Good ... vision.

Leggi tutto...

Shooting Ann Gigli: Primavera Estate 2011

Categoria: Esperienze Pubblicato: Domenica, 20 Marzo 2011 Scritto da Max Angeloni

On-line la Galleria completa

Vai alla Gallery

Organizzazione e Coordinamento: Gianluca Pontecorvo
Fotografo: Max Angeloni
Assistente alla fotografia: Romeo Manganiello

Modella: Martina Oddi
Trucco&Parrucco: Franca Ferrari e Yessica Mazzoni

Video: Daniel Bedusa e Simone Rubin
Foto Backstage: Ariel Nacamulli

Location: Roma - B-Gallery - Piazza Santa Cecilia

parliamone insieme: vai al forum

Vedi la Gallery del Back stage di Ariel Nacamulli

www.anngigli.com

Video Backstage AnnGigli

Categoria: Esperienze Pubblicato: Giovedì, 06 Gennaio 2011 Scritto da administrator

Video Backstage AnnGigli - Collezione Autunno Inverno 2010/2011

Vedi il Video

Shooting AnnGigli Autunno Inverno 2011

Categoria: Esperienze Pubblicato: Domenica, 19 Dicembre 2010 Scritto da administrator

È on line la galleria

 

Vedi la Galleria

Foto: Max Angeloni
Modella: Laura Marcolin
Assistente alla fotografia: Romeo Manganiello
Trucco: Franca Ferrari
Backstage: Ariel Nacamulli

Organizzato da Gianluca Pontecorvo

Rally Monza Show

Categoria: Esperienze Pubblicato: Lunedì, 06 Dicembre 2010 Scritto da Antonio Inglese

Testo e Foto di Antonio Inglese

Il weekend del 21 novembre, nella rinomata atmosfera dell’autodromo di Monza, si è svolto il Rally Show di Monza.
L’evento ormai pluri trentennale nasce in una forma atipica di rally, infatti vengono disputate prove speciali a ripetizione sia sulla parte di circuito su cui si disputa la “Formula 1”, sia su pezzi di tracciato del vecchio circuito, come la sopraelevata e la parabolica.

 

Leggi tutto...

Fotografando... ad alta velocità

Categoria: Esperienze Pubblicato: Lunedì, 04 Ottobre 2010 Scritto da administrator

di Vincenzo Ricciarello
Un fine settimana passato nello storico circuito di Imola per fotografare un evento mondiale

Con il termine fotografia intendiamo tutte quelle forme inerenti la ripresa di una immagine.
Una branca molto importante della fotografia è quella sportiva, unica nel suo genere, che appassiona amatori e professionisti.
Lo sport è movimento, è azione; la fotografia sportiva deve trasmettere, a chi la osserva, una sensazione di dinamicità, deve far rivivere a distanza di tempo quello che è stato il gesto dell’atleta.

Leggi tutto...