Sulla Via degli Zar

Pubblicato: Mercoledì, 20 Novembre 2013 Scritto da administrator

Testo e Foto di Enrico Rondoni

Da Mosca a San Pietroburgo sulla via degli Zar, ma molto lentamente...

Mosca e San Pietroburgo non sono poi così lontane. Poco più di 700 Km. Come da Napoli a Milano, gelo e neve permettendo.
Ma c’è un modo diverso per compiere l’itinerario tra le due città russe. È la cosiddetta via degli Zar: un percorso di oltre 1700 chilometri via acqua, da compiere senza fatica, solo osservando.
Un “Andamento lento” che ti accompagna in un viaggio della storia e volendo della riflessione.

 

“traduzione Inglese" (English Version Here)

Leggi tutto...

Tokyo Smokers

Pubblicato: Venerdì, 16 Novembre 2012 Scritto da Donato Chirulli

Testo e foto di Donato Chirulli

La Street Photography è quel genere che, sin dall'invenzione della fotografia stessa, racconta la vita quotidiana degli esseri umani per le strade delle loro città.

Non c'è bisogno di cercare a tutti costi situazioni "eclatanti", non è necessario fare assolutamente la "foto del secolo".
Bisogna piuttosto concentrarsi sui piccoli gesti, sulle situazioni normali, sulle abitudini e sull'interpretazione dei sentimenti.
Spesso, il principiante non sa come orientarsi nel cercare soggetti adeguati e situazioni interessanti, soprattutto quando si trova in una città straniera.
Un consiglio che mi sento di dare è quello di focalizzare l'attenzione su pochi, specifici "temi".
Così facendo, ci abitueremo a cogliere solamente quello che c'interessa, senza disperdere la nostra attenzione sulla miriade di possibili soggetti.
Le foto di questo breve articolo sono, ad esempio, incentrate su di un unico tema.
E così nasce già un piccolo racconto...

Leggi tutto...

Mondiale F1 Inshore

Pubblicato: Martedì, 27 Luglio 2010 Scritto da administrator

In questi giorni è stata pubblicata su Mediaset Sport una galleria di 19 immagini sul reportage di Massimiliano Angeloni sul campionato mondiale F1H2O di motonautica Formula 1 powerboat. La seconda gara del calendario si è svolta a San Pietroburgo sulle acque del fiume Neva. A breve il reportage completo su questo sito.

http://www.sportmediaset.mediaset.it/motori/photogallery/photogallery2994.shtml

La Zampata del Dragone

Pubblicato: Martedì, 27 Luglio 2010 Scritto da administrator

Speciale Tg5: "La zampata del dragone"

È Online la versione integrale trasmessa Martedì 27 luglio 2010 su Canale 5, Tg5.

Cliccando qui potrete rivedere lo speciale di Enrico Rondoni dal titolo "La zampata del dragone". Un reportage affascinante attraverso la Cina di oggi, con le sue contraddizioni, i velocissimi cambiamenti e i suoi grandi numeri.
Un paese con il 9%di Pil, 200 milioni di consumatori con un reddito medio, 9 milioni di nuovi abbonati alla telefonia ogni mese, oltre 4 milioni e mezzo di auto vendute nel primo semestre di quest'anno, mezzo milione di super-ricchi, 54 milioni di turisti che quest'anno usciranno dai confini della Repubblica Popolare.
Numeri significativi che si sommano alla grandiosità dell'expo di Shanghai, inaugurato 3 mesi fa, facendo segnare già cifre record: 30 milioni di visitatori, 3 milioni quelli entrati nel padiglione italiano dove si fanno file anche di sei ore.
Particolare attenzione merita il fenomeno Yiwu, la città mercato che fino a pochi anni fa contava poche migliaia di abitanti e oggi è arrivata a 2 milioni e mezzo, dove in 55.000 stand si vendono all'ingrosso - e a prezzi per noi irrisori- la maggioranza dei prodotti Made in China che vengono comprati in occidente.
Lo Speciale TG 5 "La Zampata del Dragone" è un viaggio per immagini tra Shanghai, Pechino e Yiwu che vuole mostrare il nuovo grande balzo cinese.
Un progresso tanto veloce quanto a volte inquietante, reso ancor più evidente grazie al confronto tra le fotografie realizzate dall'autore dello speciale nell'80 e nell'83 e le immagini girate negli stessi luoghi questa primavera.
I contrasti che emergono dallo speciale del TG5 "La Zampata del Dragone" sono forti e inquietanti, soprattutto per l'impatto sociale che comportano, "ma - rispondono i cinesi citando Deng Xiao Ping- i primi ricchi aiuteranno gli altri a diventarlo"

Shanghai, dove è già futuro

Pubblicato: Domenica, 09 Maggio 2010 Scritto da Max Angeloni

l'Ambasciatore DING Wei a colloquio con il Vice Direttore TG5  Enrico RondoniIn questi giorni l'amico Enrico Rondoni è a Shanghai per seguire per il TG5 l'Expò 2010.
Ovviamente prendiamo spunto da tale evento per rinnovare i complimenti per il modo in cui, in ogni luogo e in ogni contesto, Enrico riesce sempre a trasmettere emozioni e spunti di riflessione che vanno al di là della semplice notizia giornalistica.
Ti auguriamo una buona permanenza nelle terre d'oriente sicuri che... al tuo ritorno... regalerai a queste pagine qualcosa di quello che hai portato per sempre con te di questa (ennesima) esperienza.
A presto.

I servizi di Enrico Rondoni sono trasmessi durante l'edizione serale del TG 5.
Collegandosi al sito:

http://www.video.mediaset.it/programma/tg5/tg5.html

è possibile vedere tutte le repliche delle edizioni già trasmesse.

Per vedere o rivedere solo i servizi di Enrico Rondoni è sufficiente scorrere nella stessa pagina fino alla sezione "Snack TV" e selezionare il video sull'Expò di Shanghai.
Ecco un esempio

http://www.video.mediaset.it/video/tg5/servizio/166306/shanghai-dove-e-gia-futuro.html#tc-s1-c1-o1-p1

Siamo tutti un po' tutti berlinesi ?

Pubblicato: Giovedì, 04 Febbraio 2010 Scritto da Enrico Rondoni

Foto e testi di Enrico Rondoni

La Berlino che si è affacciata a questo 2010 è una città avvolta dalle sue numerose facce:tante quante i suoi quartieri. Piccole città nella città.
E' una Berlino che ha festeggiato in pompa magna il 20° del crollo del Muro.
Ma dove il turista -e non solo- cerca ancora le tracce di quella linea (per nulla immaginaria) che divideva l'Est dall'Ovest.

Leggi tutto...

Betlemme: un presepe raccontato in altra maniera

Pubblicato: Sabato, 26 Dicembre 2009 Scritto da Guido Del Turco

Testi e Foto di Guido Del Turco

Sono scatti, foto (fatti con il fine di raccontare) di un recente viaggio in Terra Santa.
Scatti rubati a Betlemme.
La dove una coppia di palestinesi più di 2000 anni fa mise al mondo un bambino chiamato Gesu’.

Leggi tutto...

Da cameramen a... giornalista sul campo

Pubblicato: Venerdì, 13 Novembre 2009 Scritto da Guido Del Turco

BambinoTesto e foto di Guido Del Turco

Anni fa un sindacalista convinse l'allora presidente della rai Enrico Manca, a trasformare il contratto dei cameramen che andavano in zone di guerra o che comunque documentavano da soli gli avvenimenti, in contratto giornalistico. Quel sindacalista convinse il presidente con un esempio:" prova a ricordarti l'ultimo servizio di un telegiornale dal fronte. Prova a ricordarti le frasi, che accompagnavano il servizio. Non te ne verrà in mente una. Prova a ricordarti le immagini, le istantanee, il film, i fotogrammi di quel pezzo,  te le ricordarai tutte o quasi". Manca disse di si.
Nel 2005, ebbi la fortuna di far parte di una delegazione di giornalisti a Kabul. 6 giorni indimenticabili. O quasi. Perché l'unica cosa che non ricordo sono i testi dei pezzi o dei collegamenti fatti per il telegiornale per il quale lavoravo.

Leggi tutto...