Fujinon XF 100-400mm F4.5-5.6 R LM OIS WR + XF1.4X TC WR

Categoria: Prova sul campo obiettivi Pubblicato: Sabato, 23 Gennaio 2021 Scritto da Max Angeloni



Introduzione
L’XF 100-400 è stata il primo teleobiettivo “spinto” del sistema X di Fujifilm.
Pensato principalmente per la fotografia sportiva e naturalistica si è rivelato, sin da subito, uno strumento funzionale e performante. Con il passare degli anni ha beneficiato di tutti i passi avanti che il sistema di Fujifilm ha realizzato, sia attraverso le prestazioni delle nuove macchine fotografiche immesse sul mercato, che attraverso l’implementazione continua del software che gestiscono il sistema autofocus.
In effetti il 100-400mm, da sempre, rappresenta per tutti i sistemi una sorta di Jolly per tutte quelle situazioni fotografiche in cui è fondamentale l’utilizzo di un teleobiettivo dalla ampia escursione e la luminosità non rappresenta una priorità.

Introduction
The XF 100-400 was the first "souped-up" telephoto lens in Fujifilm's X system.
Primarily designed for sports and nature photography, it immediately proved to be a functional and performing tool. Over the years it has benefited from all the advances that the Fujifilm system has made, both through the performance of the new cameras that hit the market and through the continuous implementation of the software that manages the autofocus system.
In fact, the 100-400mm has always represented a sort of “wild card” for all those photographic situations in which the use of an effective field of view telephoto lens is essential and brightness is not a priority.
(English version here)

Leggi tutto...

Fujinon XF 100-400mm F4.5-5.6 R LM OIS WR + XF1.4X TC WR (Eng)

Categoria: English Pubblicato: Sabato, 23 Gennaio 2021 Scritto da Max Angeloni



Translated by Pietro Todaro

Introduction

The XF 100-400 was the first "souped-up" telephoto lens in Fujifilm's X system.
Primarily designed for sports and nature photography, it immediately proved to be a functional and performing tool. Over the years it has benefited from all the advances that the Fujifilm system has made, both through the performance of the new cameras that hit the market and through the continuous implementation of the software that manages the autofocus system.
In fact, the 100-400mm has always represented a sort of “wild card” for all those photographic situations in which the use of an effective field of view telephoto lens is essential and brightness is not a priority.

Introduzione
L’XF 100-400 è stata il primo teleobiettivo “spinto” del sistema X di Fujifilm.
Pensato principalmente per la fotografia sportiva e naturalistica si è rivelato, sin da subito, uno strumento funzionale e performante. Con il passare degli anni ha beneficiato di tutti i passi avanti che il sistema di Fujifilm ha realizzato, sia attraverso le prestazioni delle nuove macchine fotografiche immesse sul mercato, che attraverso l’implementazione continua del software che gestiscono il sistema autofocus.
In effetti il 100-400mm, da sempre, rappresenta per tutti i sistemi una sorta di Jolly per tutte quelle situazioni fotografiche in cui è fondamentale l’utilizzo di un teleobiettivo dalla ampia escursione e la luminosità non rappresenta una priorità.
(Clicca qui per la versione in Italiano)

Leggi tutto...

Fujifilm X100V + TCL X100II: in anycase and....anywhere

Categoria: English Pubblicato: Giovedì, 21 Gennaio 2021 Scritto da Max Angeloni


Translated by Pietro Todaro

Roman letter "V" ... or rather a Roman numeral. Five.
Fifth-generation of the camera that marked the beginning of a new era for Fujifilm.
I will not dwell on the chronology of the releases, on features, updates, and various harangues that, model after model, have followed one another until today.
When the X100 came out the Fujifilm X system still did not exist, much less the XPhotographer. To be honest, no one believed in a prominent future for this brand in the then Nikon and Canon dominated photographic landscape.

Lettera romana “V”… anzi numero romano. Cinque.
Quinta generazione della macchina fotografica che ha segnato l’inizio di una nuova era per Fujifilm.
Non mi dilungherò sulle cronologia delle uscite, su caratteristiche, aggiornamenti e menate varie che, modello dopo modello, si sono succeduti fino ad oggi.
Quando uscì la X100 non esisteva ancora il sistema X di Fujifilm, né tantomeno esistevano gli XPhotographer. A dirla tutta, non esisteva nessuno che credeva in un futuro di primo piano di questo marchio nell’allora panorama fotografico dominato da Nikon e Canon.
(Clicca qui per la versione in Italiano)

CLICK HERE to Read the Rest of the Article

Fujifilm X100V + TCL X100II: Comunque e... ovunque

Categoria: Prove corpi macchina Pubblicato: Giovedì, 24 Dicembre 2020 Scritto da Max Angeloni



Lettera romana “V”… anzi numero romano. Cinque.
Quinta generazione della macchina fotografica che ha segnato l’inizio di una nuova era per Fujifilm.
Non mi dilungherò sulle cronologia delle uscite, su caratteristiche, aggiornamenti e menate varie che, modello dopo modello, si sono succeduti fino ad oggi.
Quando uscì la X100 non esisteva ancora il sistema X di Fujifilm, né tantomeno esistevano gli XPhotographer. A dirla tutta, non esisteva nessuno che credeva in un futuro di primo piano di questo marchio nell’allora panorama fotografico dominato da Nikon e Canon.

Roman letter "V" ... or rather a Roman numeral. Five.
Fifth-generation of the camera that marked the beginning of a new era for Fujifilm.
I will not dwell on the chronology of the releases, on features, updates, and various harangues that, model after model, have followed one another until today.
When the X100 came out the Fujifilm X system still did not exist, much less the XPhotographer. To be honest, no one believed in a prominent future for this brand in the then Nikon and Canon dominated photographic landscape.
(Henglish version here)

Leggi tutto...

Zeiss C Sonnar T* 1,5/50 ZM

Categoria: Prova sul campo obiettivi Pubblicato: Venerdì, 28 Aprile 2017 Scritto da Max Angeloni

 

 Un obiettivo dal sapore “Classico” per il sistema Leica M… e non solo
Ci sono poche certezze immutabili nella fotografia. Una di queste è il 50mm.
Il 50mm è l’obiettivo per eccellenza della fotografia.
Con questa focale è stato fotografando il mondo. Intere generazioni di fotografi sono cresciute con i 50mm.

 A "Classic" taste for the Leica M system ... and not only
There are few unchanging certainties in photography. One of these is the 50mm.
The 50mm is the quintessential photographic lens.
The whole world has been photographed with this focal length. Entire generation of photographers grew up with the 50mm. (English version here)

Leggi tutto...

Zeiss C Sonnar T* 1,5/50 ZM (Eng)

Categoria: English Pubblicato: Venerdì, 28 Aprile 2017 Scritto da Max Angeloni

Translated by Pietro Todaro

 

 A "Classic" taste for the Leica M system ... and not only
There are few unchanging certainties in photography. One of these is the 50mm.
The 50mm is the quintessential photographic lens.
The whole world has been photographed with this focal length. Entire generation of photographers grew up with the 50mm.

 Un obiettivo dal sapore “Classico” per il sistema Leica M… e non solo
Ci sono poche certezze immutabili nella fotografia. Una di queste è il 50mm.
Il 50mm è l’obiettivo per eccellenza della fotografia.
Con questa focale è stato fotografando il mondo. Intere generazioni di fotografi sono cresciute con i 50mm. (Versione Italiana)

Leggi tutto...

Sony A9: veloce come il vento

Categoria: Prove corpi macchina Pubblicato: Giovedì, 20 Aprile 2017 Scritto da Michele Buonanni

Che le mirrorless iniziassero ad insidiare, con le loro prestazioni, il settore delle reflex professionali era un fatto ormai certo. Dando uno sguardo alle ultime realizzazioni delle “senza specchio” si può notare una evoluzione significativa nelle prestazioni, soprattutto in termini di qualità d’immagine e versatilità nei più diversi campi di applicazione.

Leggi tutto...

Qualche scatto con il Fujinon XF100-400mm F4.5-5.6 R LM OIS WR

Categoria: Prova sul campo obiettivi Pubblicato: Venerdì, 14 Aprile 2017 Scritto da Donato Chirulli

 

Ormai quasi un anno fa, l'amico Max Angeloni pubblicava proprio su queste “pagine” un approfondito test dell'allora nuovissima Fuji X-Pro2 (fotocamera tra l'altro, con cui ho avuto la fortuna di lavorare per il grande progetto collettivo “Lo Stato delle Cose”, dedicato alla situazione a 7 anni dal terremoto che ha colpito L'Aquila e che vedrà la luce proprio il prossimo 21 Aprile con la presentazione ufficiale nell'Auditorium della stessa città). Una fotocamera veramente notevole e che il buon Max aveva provato anche con l'altrettanto nuovo super zoom Fujinon XF100-400mm F4.5-5.6 R LM OIS WR, con e senza il moltiplicatore 1,4x.

Leggi tutto...